Una bella favola a Ladispoli

Una ragazza ritrova il fratello dopo 24 anni, grazie a Internet (pagine "Ti Cerco", "Visit Ladispoli" e "Ladispoli Città")


Una bella storia che riscalda il cuore ogni tanto ci vuole, e stavolta ha riguardato Ladispoli, grazie alla bontà di qualcuno e all'uso, una volta tanto corretto, di Facebook.

Facciamo un breve riassunto.

Giovedì sera due amiche escono insieme e una delle due confida all'altra che vorrebbe aiutare una sua amica, Chiara, che ben 24 anni fa fu separata dal fratello perché dati in adozione entrambi a famiglie diverse.

I due si perdono di vista.

La fortuna ha voluto che una delle due amiche fosse Annalisa Burattini, volto conosciuto a Ladispoli e instancabile collaboratrice dell'Assessorato a Cultura, Sport e Turismo e immediatamente sia sulla frequentatissima pagina FACEBOOK "Visit Ladispoli" sia sul gruppo FB "Ladispoli Città", gestito da Simona Indiveri e Andrea Tabacchini, viene pubblicata l'unica foto esistente del bambino, con un appello ("Chiara, Cerco mio fratello Francesco.

Nato a Bracciano il 30 settembre 1993 - Adottato nel 1998/1999

Da piccoli vivevamo a Ladispoli.

Era piccolo quando siamo stati separati ma sono certa che si ricordi di me… spero possa servire... grazie mille") per fare in modo che Francesco venga a sapere della sorella che lo sta cercando.

Unico ricordo di Chiara è che quando stavano insieme, prima di essere separati, vivevano a Ladispoli.

Miracolo: bastano poche ore e il tam tam produce i suoi effetti. Qualcuno avvisa Francesco e i due, dopo 24 anni, si risentono e presto s'incentreranno.

Una storia a lieto fine, grazie all'altruismo e alla bontà d'animo.

Ciao Chiara e Francesco, che la vita vi sorrida.


FS


0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
Ottica Giangiuliani LOGO2_bianco.png
Wind3.webp