UFFICI DEMOGRAFICI, APERTI AL PUBBLICO SOLO PER ESIGENZE INDIFFERIBILI

comunicato anagrafe e protocollo


"Gli uffici demografici, con l'ingresso del Lazio dal 15 marzo, in zona rossa, sono aperti al pubblico solo per esigenze indifferibili. Ricordiamo che in questo momento di emergenza sanitaria , è possibile uscire da casa soltanto per motivazioni urgenti, in assenza delle quali si rischia una pesante sanzione amministrativa". Con queste parole l'assessore ai servizi demografici, Fiovo Bitti, ha inteso fare chiarezza sulle modalità di accesso ai servizi. "Ricordiamo – ha proseguito Bitti - che i certificati si possono chiedere on line e che sia gli uffici pubblici che i privati devo accettare l'autocertificazione. I cittadini che in questi giorni avevano un appuntamento per fare la carta d'identità possono presentare una dichiarazione firmata nella quale dichiarano di non essere in possesso di alcun altro documento di identità (patente o passaporto). Anche in questo caso valgono le disposizioni di legge sulle dichiarazioni mendaci. Per tutti gli altri l'appuntamento è annullato e sarà riprogrammato dopo il 6 aprile. Con riferimento ai cambi di residenza, la documentazione è da inviare via pec". UFFICI DEMOGRAFICI Aperti per le esigenze indifferibili Certificati Possono essere richiesti on line, collegandosi al sito del comune di Ladispoli Certificazione on-line https://servizionline.comunediladispoli.it/ e selezionare la voce ANAGRAFE CERTIFICATI ON-LINE L'accesso avverrà attraverso lo SPID o con la Carta Nazionale dei Servizi (CNS). Per usare la tessera sanitaria come CNS ed accedere ai servizi pubblici on- line, è necessaria l'attivazione presso uno degli sportelli abilitati della propria regione di appartenenza. Si ricorda che sia gli uffici pubblici che i privati devo accettare l'autocertificazione. Carta di identità I cittadini che avevano un appuntamento possono presentare una dichiarazione firmata nella quale dichiarano di non essere in possesso di alcun altro documento di identità (patente o passaporto); anche in questo caso valgono le disposizioni di legge sulle dichiarazioni mendaci. Per tutti gli altri l'appuntamento è annullato e sarà riprogrammato dopo il 6 aprile. Le carte di identità scadute o in scadenza dopo il 17 marzo 2020 sono rinnovate automaticamente fino al 30 aprile 2021. Iscrizioni anagrafiche Tutta la documentazione inerente la richiesta di iscrizione anagrafica e cambio di domicilio può essere inoltrata via pec all'indirizzo: comunediladispoli@certificazioneposta.it o alla e-mail uffici.demografici@comunediladispoli.it

UFFICIO PROTOCOLLO, COME ACCEDERE L'Ufficio Protocollo del Comune di Ladispoli, con l'entrata del Lazio in zona rossa, fino al 29 marzo riceverà posta in entrata solo nel rispetto delle normative vigenti in materia con la trasmissione delle istanze ai seguenti indirizzi: pec: comunediladispoli@certificazioneposta.it e-mail: protocollo@comunediladispoli.it (la mail sarà attiva in via straordinaria solamente fino al 29 marzo 2021)

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
Ottica Giangiuliani LOGO2_bianco.png
Wind3.webp