Teatro Vannini: spuntano le carte

In un dibattito a Talk City TV mostrate le planimetrie del Teatro Vannini


Martedì, naturalmente in videoconferenza, si è tenuto un incontro tra l'Assessore Milani, Luigi Fois (Presidente della Dinamo Basket) e due rappresentanti del Consiglio d'Istituto della C.Melone, i signori Massenti e Palmieri.

Il dibattito si è svolto in un clima di serenità e sono state sviscerate tutte le questioni relative alla annosa contesa del Teatro Vannini, che il Preside Agresti ha chiesto gli venisse restituito per utilizzarlo come refettorio e al problema della palestra Melone, sottratta alle due società di basket.

Qual è la novità scaturita da questo incontro?

L'Assessore Milani, in chiusura della trasmissione, ha mostrato le planimetrie del Teatro Vannini e della palestra Melone e cosa è uscito fuori? Numeri interessanti.

I bambini che mangiano in mensa sono circa 400, dei quali 280 circa, col pasto preparato dalla CIR e 120 con il pasto portato da casa.

Nella palestra, grande 578 mq, si esaurisce il pasto con tre turni di circa 130-140 bambini per volta.

Il Teatro Vannini, e qui viene il bello, ha una superficie utilizzabile come refettorio di 132,20 mq.

Fatti i conti, si possono tirar fuori dai 24 ai 35 posti per mangiare, a seconda della disposizione scelta, per volta. Fate un po' i conti?

Per farli mangiare tutti sarebbero necessari 11-12 turni! Dovrebbero iniziare a mangiare alle 9 di mattina...

Quindi è impossibile utilizzare il Teatro Vannini in questa fase, mantenendo i due metri pretesi proprio dal Prof.Agresti! Impossibile.

Ma se è impossibile, perché il dirigente scolastico ha ritirato fuori la polemica del Teatro?

Non aveva fatto i conti? Allora è vero che la battaglia sul Vannini è strumentale!

A pensar male...


https://www.facebook.com/852327074823792/posts/3998002230256245/



247 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
Ottica Giangiuliani LOGO2_bianco.png
Wind3.webp