"Rodolfo Graziani: il soldato e l'uomo", presentato in Biblioteca

Venerdì 10 dicembre appuntamento imperdibile per gli amanti della Storia


Biblioteca "Peppino Impastato" - ore 18.30 - Green Pass obbligatorio - Venerdì 10 dicembre


La Biblioteca di Ladispoli torna ad ospitare, certamente la Letteratura ma anche la Storia, e presenta un libro dedicato a un personaggio particolare, Rodolfo Graziani, e lo fa con un libro che ne scruta l'aspetto umano, senza dare giudizi politici o etici che spettano al lettore.



Figura controversa, eroe scomodo, generale granitico, il personaggio descritto in questo saggio è un Rodolfo Graziani in abiti decisamente diversi. Un uomo, ancor prima che un soldato, capace di nobili sentimenti, un marito premuroso, un padre amorevole e un tenero nonno: lati umani, sempre oscurati dal ruolo di capo militare ligio, combattivo e intransigente. Ma come si forma e si plasma il carattere di chi si eleva, nel tempo, a personalità di rilievo in grado di "fare" La storia e lasciare, nel bene e nel male, un'impronta incancellabile? Famiglia, ceto, censo, formazione, ambiente, amici, falsi amici, vicissitudini e traversie della vita, umana e professionale, sono elementi fondamentali che, al di là di facili prese di posizione, devono essere approfonditi per colmare le lacune biografiche sul personaggio. Grazie al puntuale commento di quello che fu il diario del grande generale durante il suo ultimo, sofferto anno di vita, il saggio scopre una figura inedita e ci dà gli strumenti conoscitivi per avere una visione più ampia e neutrale sull'intera esistenza di Graziani. Al lettore la Facoltà di scegliere da che parte stare: accusare, assolvere, giustificare, condannare colui che fu il primo generale del regno e maresciallo Italia dai natali borghesi e non aristocratici.


https://youtube.com/watch?v=mjdw2SJh9DQ&feature=share


6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti