Ripresi i lavori sui siti archeologici, meno male!

"Bonificato il mosaico della villa romana sul lungomare Marina di Palo". Ripresi gli interventi sui siti archeologici di Ladispoli. Fondamentale per non buttare alle ortiche il grande lavoro degli ultimi cinque anni.



Bonifica con la Protezione Civile, Aprile 2020, in piena pandemia

Nei cinque anni passati la pulizia del mosaico (come di altri siti) è stata assicurata due volte l'anno, senza contare gli interventi straordinari, come quando con l'idrovora fu asciugato il sito allagato e venne disostruito il pozzetto, che ancora oggi funziona a dovere.

Fa piacere ricevere e pubblicare il comunicato stampa dell'Amministrazione che comunica alla cittadinanza che sono ripresi gli interventi in questo senso.

Pulizia del giugno 2021


Pulizia giugno 2021

"Grazie alla collaborazione tra Amministrazione comunale, Soprintendenza archeologica e Gruppo Archeologico Romano è stata bonificata e riportata a nuova vita la porzione di villa imperiale sul lungomare Marina di Palo a Ladispoli".

Le parole sono dell'assessore alla Cultura Margherita Frappa, che ha illustrato i dettagli dell'intervento.

"I volontari del Gar – prosegue l'assessore Frappa – hanno raccolto la sabbia spinta dal vento che aveva invaso il mosaico romano, bonificato l'area dai rifiuti e tagliato anche le erbacce che coprivano parte di uno dei reperti più belli del nostro territorio; un'importante testimonianza della villa marittima che occupava buona parte del quartiere e di cui sono ancora visibili solo pochi resti sul lungomare, in Piazza della Rugiada e in via Albatros.

Grazie ai volontari del Gar che nel 2003, nel corso dei lavoratori di rifacimento del lungomare Marina di Palo, contribuirono a riportare alla luce proprio quel mosaico".


Settembre 2018, il mosaico fu prosciugato dalle acque piovane e il pozzetto ripristinato





26 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti