Rapinata tabaccheria in centro

Autore un uomo armato di coltello


Erano circa le 6,30 di sabato, quando un uomo ha sorpreso il proprietario di una tabaccheria in centro, minacciandolo con un coltello.


Il criminale ha chiesto i soldi presenti nella cassa automatica, circa 200 euro e si è allontanato tranquillamente, facendo perdere le sue tracce.


Immediato l'intervento dei Carabinieri che hanno immediatamente iniziato le indagini, sebbene al momento non trapelino indiscrezioni su eventuali piste.


Ricordiamo che qualche giorno fa, tra Via Napoli e Via Venezia, un uomo anche stavolta sui 40 anni e sempre armato di coltello ha sorpreso dei giovani seduti su un muretto e puntando loro il coltello, ha preteso che gli consegnassero soldi e telefonini.


Qualche assonanza tra i due fatti sicuramente c'è, ma anche in questo secondo caso le indagini proseguono nella massima riservatezza.


E' bene suggerire attenzione e intelligenza, evitando di reagire nel caso il rapinatore dovesse colpire ancora.




148 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti