Ladispoli risparmia 2.575.000 di euro

Operazione finanziaria senza precedenti




Abbiamo raggiunto l’Assessore al Bilancio Claudio Aronica per conoscere meglio l’operazione appena conclusa dall’amministrazione Grando.

Assessore, può spiegarci meglio in cosa è consistita tale eccezionale scelta?


“Il 21 dicembre 2020 sarà una data destinata ad essere ricordata anche negli anni a venire per le risorse del Comune di Ladispoli, questo grazie alla sottoscrizione di un accordo procedimentale quale atto prodromico al perfezionamento dell'operazione finanziaria più vantaggiosa effettuata dal nostro ente da tempo immemore.

L'operazione di cui trattasi riguarda la risoluzione del contratto di Project Financing stipulato tra il comune di Ladispoli e la Sara 94 srl alla fine dell'anno 2007, per la costruzione e la gestione del plesso scolastico “Ilaria Alpi” sito in via Varsavia, ciò garantirà un risparmio complessivo di oltre 2.575.000,00 euro attraverso l'accensione di un mutuo ventennale con Cassa Depositi e Prestiti al tasso previsto del 1,040% che allo stato è possibile sottoscrivere alla luce della capacità di indebitamento dell'ente.

Questa operazione, la cui gestione ha richiesto quasi un semestre di lavori e incontri con l'impresa e con l'assistenza dei dipendenti comunali incaricati, è stata resa possibile dalla summa di due esigenze delle parti in causa, liquidità per l'impresa e convenienza economica per il comune, naturalmente la famiglia Felci ha rinunciato da parte sua ad un maggiore introito, seppur diluito negli anni, e di questo gli va dato atto e va riconosciuta la generosità dell'atto.

E' indubbio che la volontà politica della nostra amministrazione guidata dal Sindaco Alessandro Grando è stata determinante nella riuscita dell'operazione ma un ringraziamento ai dipendenti comunali Antonio Arata, Renato Barbato e Giulia Insinna è doveroso per la professionalità dimostrata unita alla pazienza nel seguirmi in un percorso complicato e mai intrapreso, che terminerà con una delibera di consiglio comunale che prevediamo di portare all'assise subito dopo l'approvazione del bilancio preventivo 2021 – 2023 che avverrà nei primissimi mesi del prossimo anno.

Il risparmio annuo previsto in circa 148.800 euro è parte dell'opera che sin dall'inizio del nostro mandato abbiamo intrapreso e che, a diciotto mesi dalle prossime elezioni, ci permette di poter affermare senza timore di essere smentiti quanto sia migliorata la salute economico/finanziaria del comune e quanto questo ci permetterà di rendere Ladispoli una città migliore”.


Ancora un gran colpo quindi per l’Assessore Aronica e il suo entourage che, in tre anni circa, ha risolto le problematiche della città dal punto di vista finanziario e con una serie di operazioni ragguardevoli sta restituendo a Ladispoli un bilancio finalmente positivo.

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
Ottica Giangiuliani LOGO2_bianco.png
Wind3.webp