Inaugurata Ladispolaneamente residenza, a San Nicola

Bellissimo happening presso la villa romana di San Nicola



Innanzi tutto ricordiamo che le istallazioni di Ladispolaneamente sono visitabili sino a domani, domenica, presso la villa romana di San Nicola e vi consigliamo vivamente di andarci.

Di che si tratta? Una mostra di Arte Contemporanea che segue la residenza artistica donata a quattro giovani artisti, che hanno così potuto vivere nella nostra città per alcuni giorni, ispirandosi ad essa e con essa per poi produrre la propria opera.

Complimenti alla bravissima Elisa Selli, coadiuvata dalle due collaboratrici Arianna Sera e Rosaria Madeo, in collaborazione con le due amministrazioni di Cerveteri e Ladispoli e con il Consorzio di San Nicola e grazie agli sponsor.



Nell'occasione è stata aperto il criptoportico che ha ospitato le opere degli artisti e che ha richiamato un gran numero di persone, davvero un'affluenza record per questo tipo di arte e per questa zona. Missione compiuta quindi.













L'appuntamento è proseguito con i ringraziamenti da parte delle tre curatrici, mentre Lorenzo Pompa offriva un sottofondo musicale, anch'esso curato con maestria.







Presente lo sponsor, la Cantina Belardi, che ha offerto in assaggio alcuni suoi vini davvero notevoli, anche loro quindi prodotto della nostra terra.


Quindi scenario da togliere il fiato, happening curato nei minimi particolari, ingressi contingentati e accompagnati da guide preparate. Un grande successo!



Una visita è d'obbligo, e dopo la bellissima mostra Ladispolaneamente tenutasi ad aprile a Ladispoli, l'Arte Contemporanea bissa il successo con questa mostra di livello.





206 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti