top of page

Al via, ad Alessandria, il III FESTIVAL INTERNAZIONALE DEI TEMPLARI 2023

Aggiornamento: 26 mag 2023

Storici e cantanti, scrittori e rievocatori, attori e coristi, narratori e musicisti raccontano la storia, il mistero e la leggenda dei famosi frati-cavalieri del Medioevo, ancora presenti nel nostro immaginario collettivo



Dopo il successo delle due precedenti edizioni, torna l’innovativo 'Festival internazionale dei Templari' (29-30 giugno, 1 e 2 luglio), diretto dalla storica e saggista Simonetta Cerrini e da Gian Piero Alloisio, drammaturgo e cantautore.


Il Festival internazionale dei Templari, che ha il patrocinio della Regione Piemonte e dell’Università del Piemonte Orientale, fa parte della TemplarsRouteEuropean Federation (TREF).

Il tema di quest’anno – “L’Apocalisse dei Templari” – invita storici e artisti a interrogarsi: cosa ci rivela l’ultimo fra i libri della Bibbia, il misterioso libro dell’Apocalisse? I Templari e i primi crociati aspettavano la fine del mondo e la discesa della Gerusalemme celeste? Come si manifesta la fine del mondo per cristiani, ebrei e musulmani? Epidemie, carestie, guerre e siccità sono segni dei Tempi?


Ad Alessandria, nella centrale Piazza del Duomo (Piazza Giovanni XXIII), i due mondi degli storici e degli artisti si comporranno in tre serate-spettacolo (29 e 30 giugno, 1 luglio) volte a raccontare a un largo pubblico come i frati cavalieri più affascinanti del Medioevo incrociarono il misterioso libro dell’Apocalisse.

Venerdì 30 giugno e sabato 1° luglio la prestigiosa sede di Cultura e Sviluppo ospiterà le conferenze pomeridiane dei relatori, mentre il pomeriggio di domenica 2 luglio la chiesa di San Giovanni Evangelista nel quartiere Cristo di Alessandria ospiterà l’evento conclusivo.


Tra i relatori, coordinati da Simonetta Cerrini, ascolteremo Franco Cardini, professore emerito di Storia medievale, saggista dalla produzione sterminata e intellettuale attento alla storia contemporanea, lo storico belga Baudouin Van DenAbeele dell’Università Cattolica di Louvain, esperto di falconeria, bestiari e enciclopedie medievali; Antonio Musarra, dell’Università La Sapienza di Roma, studioso di storia marittima del Mediterraneo, di storia delle crociate e di storia francescana; Stefano Tessaglia, docente all’Università del Piemonte Orientale, studioso dei rapporti fra religione e società, oltre che il vescovo di Alessandria Guido Gallese e, in video, gli interventi di Alessandro Barbero (professore ordinario dell’Università del Piemonte Orientale); Gian Luca Potestà (professore ordinario dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano); Benjamin Kedar (professore emerito dell’Università ebraica di Gerusalemme); André Vauchez (professore emerito dell’Università di Paris X- Nanterre).


Quest’anno, il copione delle serate e dell’evento conclusivo, scritto da Gian Piero Alloisio, compone gli interventi dei relatori con canzoni d’autore, cabaret, canti medievali, letture, musica sacra, brani teatrali e performances.


Tra gli artisti, l’attore Massimo Bagliani, la cantante Elisabetta Gagliardi, il pianista Lorenzo Marmorato, il soprano belga Fabienne Arboit oltre che il Coro Diocesano di Alessandria, ilCoro Magnificat della Parrocchia San Giovanni Evangelista e il Cor’Allievi. I rievocatori della compagnia francese LesBlancsManteaux e della Mansio Templi Parmensis 1275 rappresenteranno momenti della vita dei Templari.

Per un Festival in chiave pop che si propone di raccontare a un largo pubblico sia la vera storia dei Templari, sia la storia della loro leggenda.

L’ingresso è gratuito.

Il Festival è prodotto da ATID diretta da Gian Piero Alloisio con la compartecipazione della Città di Alessandria, in collaborazione con Alexala, CulturAle – ASM Costruire Insieme, l’associazione Cultura e Sviluppo e ha il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria.

Il Festival è presente inoltre sulle pagine Facebook e Instagram: @festivaldeitemplari

Per contatti: ATID Simonetta Cerrini cell. 3804522189; cell. Lucetta Pelizza 3477833494

75 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page