DANZA E RECITAZIONE

"Povero quel maestro che non sa essere maestro se non fra le pareti della scuola" . (Arturo Graf)

Riceviamo, da Gabriele Abis e Stella Falchi di SG Projet, e pubblichiamo:

Questo anno accademico volge quasi al termine e come ogni anno nella vita di un artista, abbiamo imparato un'esperienza nuova che anche ai nostri allievi ha insegnato qualcosa che porteranno nella loro formazione non solo artistica ma come persone.

Abbiamo lavorato con i nostri allievi duramente tutto l'anno sull'importanza della continuità dello studio al di là della sala, trovando SOLUZIONI e lavorando su PROGRAMMI DI STUDIO alternativi, non facendoci mai vedere abbattuti, disorientati o confusi.

Anche se intorno a noi abbiamo assistito a scelte di fanatismo celato tra le parole AGONISTA e CONCORSI, che hanno contribuito al peggioramento e il prolungamento della situazione di emergenza, abbiamo proseguito su una linea coerente.

Abbiamo accettato i danni che la scelta dell'onestà e della coerenza potevano lasciare, ma siamo sicuri di aver trasmesso ai nostri allievi dei VALORI di passione amore per l'arte.

Aver appreso dai propri maestri come saper attendere, ma senza stare con le mani in mano.



La scelta di SG Project è di permettere ai nostri allievi attori e ballerini di godere nel mese di giugno dell'ARIA APERTA dopo tanti mesi di chiusure.

Tornare in palestra ora non è un vantaggio per i ragazzi in un anno che ormai volge al termine.

18 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
Ottica Giangiuliani LOGO2_bianco.png
Wind3.webp