Campionato Nazionale Serie B2 Femminile

La Margutta CivitaLad si impone in trasferta sulla VBC Viterbo.


Nella seconda giornata di Campionato la Margutta CivitaLad va in trasferta a Viterbo e coglie ancora un successo. Il risultato di (0-3) però potrebbe trarre in inganno perché netto solo in apparenza. Di fatto la gara, almeno nei primi due set, è stata bella, combattuta ed equilibrata.

Sicuramente frutto della maturità tecnica delle due squadre scese in campo, ma frutto anche di quell’orgoglio che spesso innesca una marcia in più quando “a suonarsele” in campo ci sono squadre impregnate di amici e conoscenti che vogliono far prevalere la propria leadership sul territorio. Sicuramente le due squadre hanno dato il meglio di loro ed espresso con tenacia la loro voglia di stare in campo ed essere protagoniste.



Parte bene il VBC Viterbo nel 1° set (18-16); le padrone di casa in questa fase si dimostrano perentorie ed aggressive. La CivitaLad sembra inizialmente stentare nei suoi affondi fino al 20 pari; poi qualche bordata ben assestata della CivitaLad e qualche incertezza del Viterbo permettono alle ospiti di chiudere il set sul (20-25).

Quasi identico l’andamento del 2° set. Si alza ancora il tono agonistico della gara ben orchestrata dalle due contrapposte palleggiatrici, Ceresi e Saia; più determinati gli attacchi, mai banali, ma incisivi e potenti che esaltano le difese che a loro volta non vogliono essere da meno; ne gode lo spettacolo. Chiuso però a suo favore anche il 2° set (21-25), il 3° scivola via senza troppi affanni (14-25).

Soddisfatto il tecnico Grechi che tra le tante cose belle messe in mostra dalla sua squadra non è di poco conto l’ottima prestazione di Giulia Baffetti al suo esordio stagionale.

Nell’altro incontro del girone L1 il Grosseto si è imposto sul Tivoli per 3-1 ed affianca, a punteggio pieno, la Margutta CivitaLad in testa alla classifica. Il prossimo appuntamento è fissato per Sabato, 6 Febbraio, ore 18.00, ancora in trasferta e di fronte ci sarà proprio il Grosseto.

Si sarebbe dovuta considerare soltanto una bella gara tra due squadre al vertice della classifica del girone L1, con in palio solo il momentaneo primato assoluto della classifica del girone L1, invece no, per come è stato costruito il calendario dell’intera stagione agonistica 2020-21, sarà non solo una gara molto importante per l’intero girone L, ma potremmo definirla una gara quasi decisiva.

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
Ottica Giangiuliani LOGO2_bianco.png
Wind3.webp